• Soddisfatti o Rimborsati
  • Pagamenti Sicuri
  • Assistenza Online rapida
  • Spedizione gratuita da 79 €

Trattamento e cura dell'acqua per acquari

Prodotti 1 - 16 di 24

Trattamento e cura dell'acqua

L'acquario e tutto ciò che lo compone richiedono cure e attenzioni adeguate per poter funzionare e vivere correttamente. Le piante necessitano di essere fertilizzate e nutrite, gli accessori tecnici di essere controllati quotidianamente e sostituiti quando necessario, i pesci di essere nutriti e curati.

L'acqua che andrà all'interno dell'acquario è un elemento di vitale importanza che necessiterà di molta più attenzione e cure poiché se allo stato ottimale permette il mantenimento e lo sviluppo biologico di una vita sana ed equilibrata dei pesci e delle piante.

Sostituzione o aggiunta dell'acqua

L'acqua presente nell'acquario tende ad evaporare per questo motivo bisognerà aggiungerne dell'altra per raggiungere il livello ottimale, considerate sempre la tipologia di acquario se dolce o tropicale.

Per sostituire l'acqua invece considerate sempre il periodo, se volete cambiare l'acqua ogni settimana allora dovrete rimuovere il 10% dell'acqua altrimenti se ritenete corretto cambiarla ogni 15 giorni dovrete sostituire il 20% dell'acqua presente. Prima di effettuare l'operazione ricordatevi di spegnere il termoregolatore e il filtro altrimenti rischiate di danneggiarli, utilizzando un tubo o un aeratore rimuovete l'acqua necessaria.

L'acqua pulita che andrà a sostituire quella rimossa dovrà essere lasciata a "riposare" preventivamente in un secchio o in una tanica e dovrà essere corretta con del biocondizionatore se necessario. Prima di inserire nuovamente l'acqua consigliamo di pulire i vetri senza l'uso di sostanze chimiche.

Trattamento dell'acqua

L'acqua dovrà riprodurre esattamente l'ambiente in cui vivono i pesci in natura, per questo trattiamo l'acqua che altrimenti potrebbe contenere sostanze nocive e generare malessere nei pesci. Generalmente vi basterà utilizzare un buon biocondizionatore, che andrà a rimuovere il cloro e i metalli pesanti, mantenendo il Ph stabile e svolgendo un azione antistress per i pesci. Consigliamo di inserire anche prodotti che evitino l'aumento di nitriti presenti nell'acqua e riducano i sedimenti e i fanghi ma soprattutto che aiutano a risanare il fondo dell'acquario e a mantenerlo ricco di sostanze nutritive nel tempo.

Per quanto riguarda il Ph dell'acquario dotatevi degli appositi test che contengono tutto il necessario per rilevare il reale Ph presente. Se i risultati sono poco rassicuranti allora dovrete correggere il tiro utilizzando soluzioni apposite per aumentare o diminuire il Ph che dovrà essere regolato in base a ciò che necessitano i pesci. Consigliamo di effettuare il test ogni volta che andrete a rimuovere parte dell'acqua quindi ogni 10 o 15 giorni.

Troverete moltissimi kit pronti che vi aiuteranno ad analizzare lo stato dell'acqua e del suo Ph, la durezza e la presenza di sostanze nocive e soprattutto che vi aiuteranno a trattare qualsiasi problema ed ottenere un acqua limpida e adatta alla vita dei pesci. Se siete alle prime armi e non sapete che pesci prendere vi consigliamo di documentatevi oppure di chiedere ad un esperto quali siano i prodotti migliori per i vostri pesci e la cura del vostro acquario, in questo modo non potrete sbagliare acquisto. Nel nostro shop troverete tutto ciò che vi servirà per il trattamento e la cura dell'acqua, kit specifici e accessori che vi faciliteranno il compito!